Prodotti

Terre

Varie sono le tecniche utilizzate per la produzione di TERRE. Esse passano dalle più innovative, come quelle per la produzione delle sfere, frutto di una tecnica di nostra invenzione, ai cerchi, realizzati con la trafila. per finire i pendenti, prodotti con la tecnica della lastratura. Tutto, l’insieme delle tecniche, la produzione e l’inventiva dietro tutto questo, si vanta di essere esclusivamente handmade.

Le argille utilizzate sono il cotto forte per le paste rosse e i gres maculati composti rispettivamente, da gres nero al manganese, composite stoneware e pirofile. Le prime sono scelte per un’immagine più netta e lineare, le maculate per le diverse variazioni di colori.

Continua …

Cadeau

Cadeaux è la nostra selezione per il settore matrimoni e cerimonie. Articoli piccoli e utili come ricordo di un’importante storia d’amore. Possono essere completati con confezioni e confetti e riportano sul certificato il nome degli sposi o dell’evento.

Le argille utilizzate sono il cotto forte, le terraglie ed i gres.

Continua …

Vasi

Varie sono le tecniche e le argille utilizzate per la produzione degli articoli VASI. Esse passano dalle più innovative, come la trafila con argille gres e TBS1 alle più classiche come il tornio, il colaggio e la lastratura con argille rosse e terraglie. Tutto, l’insieme delle tecniche, la produzione e l’inventiva è esclusivamente handmade.

Continua …

Trafile

La tecnica per la realizzazione di questi oggetti è stata affinata con una ricerca condotta con la Facoltà di architettura di Napoli Federico II e presentata alla TRIENNALE DI MILANO dal 30 Novembre 2010 al 6 Febbraio 2011. Al PAN di Napoli dal 14 al 31 Maggio 2011. Le argille utilizzate sono il cotto forte per le paste rosse e le terraglie per quelle bianche.

Continua …

IN-Tavola

La tecnica utilizzata per la produzione dei piatti è la tornitura per calibratura che dà all’argilla maggiore compressione e, ai prodotti, riproducibilità e perfezione delle linee ma soprattutto mantiene il carattere handmade. Le argille utilizzate sono il cotto forte per le paste rosse e le composite TBS per le bianche. Le prime nonostante siano in pasta porosa, cuociono a temperatura più alta e conferiscono ai prodotti forza e resistenza mantenendo il carattere tradizionale grazie all’effetto maiolica (pasta rossa coperta da smalto bianco). L’impasto stoneware TBS 1, invece, ha caratteristiche di resistenza meccanica e basso assorbimento per rispondere all’esigenza di realizzare un prodotto finito adatto all’impiego in lavastoviglie e nel forno a microonde. La temperatura di cottura per tale impasto è di 1060°-1080°C.

Gli smalti sono senza componenti piombici e idonei per gli alimenti.

Le materie prime utilizzate sono tutte dei laboratori COLOROBBIA

Continua …